Lago Iskanderkul, Tagikistan

iskanderkul

Il lago Iskanderkul è uno dei luoghi caratteristici del Tagikistan. È impossibile immaginare un viaggio in Tagikistan senza fare una visita al lago Iskanderkul. È come essere a Parigi ma non vedere la Torre Eiffel. Dopotutto, non è difficile arrivare a questo punto infestato: si trova a soli 130 km da Dushanbe.

Il nome del lago Iskanderkul significa il lago di Alessandro Magno, dove "Iskander" - questo è il modo in cui Alessandro Magno è stato chiamato in Oriente e "kul" significa lago nelle lingue turche. Non è stato dimostrato se il noto comandante fosse stato lì o meno, ma ci sono poche leggende sul lago legate al suo nome.

Secondo uno di loro, durante la campagna contro Sogdiana e Battriana, Alessandro Magno affrontò la resistenza in uno dei villaggi di montagna, non volevano obbedire al grande leader. Alessandro ordinò quindi di cambiare il flusso del fiume per annegare i disobbedienti; ecco come appariva il lago Iskanderkul.

Secondo un'altra leggenda, durante le sue conquiste, Alessandro Magno decise di fermarsi sulle rive del lago e il suo cavallo preferito Bucefalo si raffreddò dopo aver bevuto l'acqua ghiacciata del lago Iskanderkul. Quando il cavallo fu di nuovo in forma, saltò nel lago da un'alta scogliera. Alessandro aspettò alcuni giorni, poi lasciò i suoi stallieri in riva al lago e portò via il suo esercito. Da allora, al chiaro di luna, si dice che si possa vedere un cavallo bianco come la neve che esce dall'acqua per pascolare in riva al lago.

Dal punto di vista scientifico, il lago Iskanderkul è un lago craterico formatosi dopo una caduta di massi. Si trova ad un'altezza di 2195 metri sul livello del mare, e raggiunge i 72 metri di profondità con un territorio di 3,4 km quadrati. È possibile nuotare lì, e molti turisti si riposano su spiagge di ciottoli in estate, ma a 10 metri dalle rive, la temperatura dell'acqua scende rapidamente fino a circa 10 gradi Celsius.

Ci sono poche altre attrazioni oltre al lago Iskanderkul: il lago Zmeinoe (Snake) che è un posto per una grande quantità di serpenti a causa della sua più alta temperatura dell'acqua; Cascata di 43 metri “Fann Niagara” situata sul fiume che scorre da Iskanderkul; e una scogliera con l'iscrizione Рускiе (Russi), 1870 lasciata da una spedizione di un noto scienziato e viaggiatore Aleksey Fedchenko.

Vale la pena trascorrere una giornata per un viaggio a Iskanderkul da Dushanbe poiché i ricordi di questo bellissimo lago rimarranno con te per sempre.